Sonos Ensemble

Sonos Ensemble - Novità ! Ascolta il Demo

01 - Frescobaldi Toccata per organo 1'.15"
02 - Rosselli Adoramus te 1'.54"
03 - Anonimo Largo 2'.48"
04 - Josquin Tu solus 2'.50"
05 - Frescobaldi Inno 5'.13"
06 - Viadana Agnus Dei 2'.41"
07 - Pasquini Toccata 2'.06"
08 - Palestrina Sicut Cervus 3'.42"
09 - Gregoriano Sub tuum praesidium 0'.56"
10 - Pachelbel Fuga 1'.01"

 

Sonos Ensemble - Novità ! Ascolta il Demo

01 - Frescobaldi Toccata per organo 1'.15"
02 - Rosselli Adoramus te 1'.54"
03 - Anonimo Largo 2'.48"
04 - Josquin Tu solus 2'.50"
05 - Frescobaldi Inno 5'.13"
06 - Viadana Agnus Dei 2'.41"
07 - Pasquini Toccata 2'.06"
08 - Palestrina Sicut Cervus 3'.42"
09 - Gregoriano Sub tuum praesidium 0'.56"
10 - Pachelbel Fuga 1'.01"

Sonos Ensemble
Jurgita Jankauskaite cantus  -  Raimundo Pereira jr altus
Dario Paolini tenor organo, concertatore e direttore  -  Daniele Camiz bassus

Il SONOS ENSEMBLE è una formazione vocale professionistica a cappella, fondata e diretta dal Maestro Dario Paolini, dedita principalmente al canto gregoriano e alla polifonia sacra medioevale e rinascimentale - anche in alternatimcoll'organo, o in collaborazione con gruppi strumentali...
Dalla sua costituzione nel 2001, il SONOS ENSEMBLE ha alternato l'attività liturgica - che lo vede attualmente impegnato ogni domenica nella Messa solenne di Rito Romano Tradizionale presso la Chiesa della SS.Trinità dei Pellegrini in Roma - all'attività concertistica.
Fra i concerti ricordiamo:
Anagni 2003: concerto per il settimo centenario della morte di Bonifacio VIII (in collaborazione con il Pontificio Istituto di Scienze Storiche)
Roma   2004: I Festival di musica barocca di Roma
"         "      e 2005: Serate musicali di Palazzo Primoli
"      2008  Concerto dedicato a Claudio Merulo, in collaborazione con il compositore Pier Paolo Cascioli


Programmi da concerto in repertorio


UMANESIMO E RINASCIMENTO FIAMMINGO
Musiche sacre e profane di Isaac, Willaert, Josquin

L’EVOLUZIONE DELLA MONODIA
Gregoriano, chanson trobadoriche, Hildegard von Bingen, Scelsi, Kagel, Donceanu

LA SCUOLA ROMANA
Musiche di Palestrina, Anerio, Nanino, Animuccia

TINTINNABULA
Dal gregoriano ad Arvo Pärt (con organo)

Per commissionare un concerto al SONOS ENSEMBLE: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Dario Paolini, nato a Roma, si è diplomato in Organo e Composizione organistica presso il Pontificio Istituto di musica sacra, sotto la guida dei maestri H.I. Vignanelli, G. Parodi e A.Cerroni ofm.
Svolge attività concertistica e liturgica come organista e cantore, collaborando con diverse compagini corali romane, con un repertorio che spazia dal gregoriano alla musica contemporanea.

Nel 2000 ha vinto una borsa di studio per il coro giovanile dell’Accademia di S.Cecilia e nel giugno dello stesso anno è stato membro del coro dei madrigalisti nel Tieste di Bussotti per il Teatro dell’Opera di Roma. 
E’ fondatore e direttore del SONOS ENSEMBLE.
Dal febbraio 2005 dirige il Choro Romani Cantores, con cui ha eseguito la Messa di I. Stravinskij, i Ceremony of Carols di B. Britten, l’oratorio Der Rose Pilgerfahrt op. 112 di R. Schumann (versione originale per soli, coro e pianoforte), ilRequiem op. 48 di G. Fauré e la Via Crucis di Liszt.
Come direttore di coro si è esibito in India (Traviata diretta dal M° P. Olmi a Mumbai e New Delhi), Repubblica Ceca, Portogallo. 
Collabora stabilmente con il coro del Teatro Regio di Parma (Messa da Requiem di G.Verdi, IX Sinfonia di L. v. Beethoven,Messiah di Händel, Oedipus rex di Stravinskij).
Ha seguito un master class di Direzione corale con Gary Graden.
Ha al suo attivo incisioni per Tactus, Stradivarius e Fonit cetra. 
In qualità di organista, ha partecipato al II e al III International Organ Summer Festival di Roma e alla serie “Vespri in San Carlo al corso” di Milano ed è organista della chiesa parrocchiale di S.Gabriele Arcangelo in Roma.
Nel giugno del 2008, ha conseguito il Dottorato in Organo presso il PIMS di Roma discutendo la tesi “I suoni dell’arcobaleno” con oggetto la Nativité du Seigneur per organo di Olivier Messiaen.